I bambini ci imitano, siamo dei buoni maestri?

385
Published on 7 febbraio 2018 by

I bambini ci guardano e ci imitano, imparano dai nostri comportamenti, dalle nostre azioni, e li riproducono.

Noi tutti siamo maestri inconsapevoli per qualcun altro, siamo sicuri di dare un buon esempio?

Molto spesso si intende la motivazione come un percorso di crescita personale e si da per scontato che dobbiamo trovare dentro di noi la forza per cambiare.

In realtà la più grande spinta motivazionale ci arriva dalla possibilità e dalla consapevolezza di cambiare qualcosa all’esterno di noi.

Non si tratta di essere eroi, non si tratta di portare la pace del mondo od abolire tutte le guerre, ma si tratta di capire che ciò che siamo, ciò che facciamo, può davvero cambiare qualcosa nella società e nel mondo.

Se siamo consapevoli di questa possibilità, di questa nostra capacità e potere, allora troveremo veramente la forza per cambiare e crescere come persone perché sapremo che la nostra crescita personale sarà qualcosa di visibile che si rifletterà all’esterno di noi.

Questo video ci rende consapevoli di quanto siano importanti le nostre azioni e comportamenti, di quanto essi influenzino in particolare i bambini che, per loro natura, essendo nella fase di sviluppo, assorbono come spugne tutto ciò che li circonda.

Molti bambini crescono con i loro genitori come modelli, ma non sempre i genitori hanno un impatto sui bambini.

Certi bambini crescono in una brutta famiglia, eppure riescono ancora a stare lontano dalle droghe e dalle cattive abitudini, ad avere un futuro forse meraviglioso.

Allo stesso modo, si vedono bambini con genitori grandi e solidali, ma con personalità davvero terribili.

Non c’è famiglia che, per quanto solida, possa da sola controllare lo sviluppo dei bambini che crescono al suo interno.

I bambini guardano e imitano, se gli esempi negativi che offriamo loro sono più numerosi di quelli positivi anche la migliore famiglia, purtroppo, può ben poco.

In quest’epoca in cui le cronache ci parlano di ragazzini, poco più che bambini, che si macchiano di crimini bruttissimi, ci chiediamo con una certa ipocrisia come ciò sia potuto succedere.

Tutti siamo responsabili. In alcune città dell’antica Grecia i bambini venivano allevati dalla comunità tutta, tutti erano i loro genitori, se per genitori si intendono coloro che ci crescono e ci educano.

Il video mostra chiaramente come i bambini che vedono fumare tenderanno a loro volta a diventare fumatori, i bambini che vedono figure maschili comportarsi in maniera oppressiva o violenta con le donne tenderanno, a loro volta, a comportarsi così.

Impariamo dunque a conoscere di quale gigantesca responsabilità, ciascuno di noi, è investito e, alla luce di questa consapevolezza, sapremo anche come motivarci a diventare persone migliori.

Category

Add your comment

Your email address will not be published.