EATKARUS, il ragazzo grasso che impara a volare come Icaro

1,754
Published on 18 febbraio 2017 by

Eatkarus è un video promozionale prodotto dalla catena di supermercati tedesca Edeka.

Quanto conta la motivazione nella dieta alimentare? Secondo me gioca un ruolo fondamentale.

Quando ci si mette a dieta ognuno ha le proprie motivazioni: la prova costume imminente, far bella figura ad un matrimonio…

Il punto è che non ci si mette a dieta solo per apparire più “belli” ma anche perché l’obesità porta con sé malattie e complica grandemente la nostra capacità di fare cose che per coloro che sono più snelli sono completamente naturali.

In questo video viene presentata la storia di un ragazzo che di motivazione poteva trovarne ben poca, vivendo in un mondo in cui tutte le persone, comprese quelle della sua famiglia, avevano la forma di una palla.

Il video ha come titolo EATKARUS e gioca sulla combinazione di “eat” (“mangiare”, in inglese) e Icarus, il personaggio che volle volare verso il sole con ali di cera.

Beh, forse il riferimento a questo mito non è il più azzeccato per chi viole trovare la motivazione per mettersi a dieta…

Il video mostra un mondo per certi versi alla rovescia, dove tutti sono obesi e dove è lo sforzo del bambino di dimagrire ad essere oggetto di derisione e dileggio, non già la sua grassezza.

Seduto a tavola insieme alla famiglia, mangiando una purea verde che sembra l’emblema stesso del cibo spazzatura, il ragazzino viene attirato da un uccello sul davanzale che presto vola via.

L’idea di volare prende subito piede nella sua testa ma si scontra con l’oggettiva difficoltà di movimento che la sua mole gli causa.

Tutti i suoi sforzi per sfuggire alla gravità, prima con i palloncini, poi con un aliante, vengono vanificati dalla sua mole.

Eppure, proprio mentre rincorre questo sogno fantastico di volare, impara un modo più sano di nutrirsi e il movimento gli fa gradualmente perdere peso.

L’uccello diventa quasi la guida in questo percorso verso una progressiva riduzione del peso.

Alla fine dell’inverno si scopre magro in un mondo di obesi e con immutata gioia tenta ancora il volo, questa volta riuscendovi, lasciando indietro l’invidia e l’ironia delle persone, pesante come la ciccia che si portano addosso e che mai consentirà loro di volare.

Category

Add your comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.